sabato 7 dicembre 2013

Ancora

La Musica di "Ancora" di Einaudi, guida le parole


Clark Little, fotografo delle onde


Ancora qui a sognarti
Cavalcando le onde del tempo
Urlando nel vento i miei sogni

Ancora tenendoti per mano
Paziente ai tuoi ritardi
Ripetendoci che non sarà più
Non sarà, ancora.

E invece...

Ancora più forte di prima
Cavalchiamo le onde del tempo
E ridiamo divertiti dal destino
Che si beffa di noi
Del mancato coraggio di afferrarlo

Si ferma ad osservarci.

Ancora.

Ancora guardiana di questi attimi,
Ancora il mio sguardo scrive sulla tua pelle
Sospiri felici, ubriachi, pazzi
Singhiozza perdendosi tra le periferie dei ricordi
Ancora per mano....ancora ridendo...

Quanto ancora dovrò aspettare.

Questo treno che é partito
Che arriva e riparte in luoghi e orari sconosciuti
Ancora in viaggio,
Ancora in sospesi.

La fermata del respiro
In cui scendono gli sguardi e salgono gli affanni.

Ancora correndo,
In partenza verso nuovi fronti sconosciuti
Saluto i paesaggi che accarezzo con le lacrime

Ancora domandandomi
Dove stia andando
Se ti abbraccerò ancora

Questa onda che cavalcavamo singhiozza
Si sta fermando,

Si ripara dal ritmo umido di un cuore solitario
E nel silenzio va,
Ancora,
Cercando.