mercoledì 10 aprile 2013

Orecchie chiuse, cuore aperto : Sentirsi dentro

Soundtrack: Analyse (Tom Yorke)

Tanti apparecchi supertecnologici per risparmiare un tempo che paradossalmente rincorriamo sempre di più.
Tanta tecnologia per avvicinare persone che si alienano attaccati 24h su 24 a un congegno elettronico,  come i gruppi di ragazzi/e che escono in compagnia per poi isolarsi  attaccati allo schermo del loro mega cellulare....
....e non si accorgono di ciò che gli accade intorno... (Se qualcuno non glielo scrive via sms o fb...)

Tanto caos visivo e sonoro che non siamo più presenti a noi stessi e a ciò  che stiamo facendo.

Tante interferenze, tanto rumore che non sentiamo più neanche il nostro respiro, dimenticando persino di esistere.

Sto raffreddore e conseguenti 'tappamenti' vari di naso, gola e orecchie, può essere un'occasione per sentirsi dentro....come mi ha detto anche Franko Russo:

”..Anzi, visto che senti meno l'esterno, approfittane per ascoltare l'interno... potrai conoscerti meglio, ché invece aiuta tantissimo!!! ;) ”

Farò così anche per le scelte di vita!

Ps. Colgo l'occasione per ringraziare Franko Russo e Stefano Arciero del 'Terzo Orecchio' preziosissimi collaboratori del mio album binaurale, nonché mentori, amici, fratelli.
Stanno dedicando tantissimo tempo ed energia al nostro progetto. Grazie ragazzi. Vi voglio bene!
Heart of ear - cuore dell'orecchio -disegno realizzato con due app dell'iPad