mercoledì 31 ottobre 2012

La Rinascita - Samhain






Ci sono diverse parole legate al sacra notte di Samhain.
Ogni anno ne scopro e ne vivo una nuova.

Quest'anno non c'è ombra di dubbio, sarà RINASCITA.


Immagine simbolo del Bundan Festival_2012,
quest'anno ancora più significativa, dati i precedenti di Maggio che hanno colpito i nostri territori

Solitamente, è il periodo primaverile, col risveglio, coi fiori che sbocciano e gli alberi che tornano a rinfoltirsi di foglie che rispecchia meglio questo termine.
Eppure io personalmente chiudo delle fasi importanti a Ottobre per poi aprire un nuovo capitolo, che magari darà i suoi frutti più avanti, ma intanto volto pagina.
Quest'anno non fa eccezione. Si è chiuso un ciclo.

Lascio alle spalle i momenti più brutti e i più belli della mia vita.
Mesi fa non lo sarei stata, ma ora sono pronta a varcare la nuova soglia....

Ho pensato a lungo, mi sono rimproverata e ciò mi teneva ancorata al passato, senza capire che bisogna lasciarlo...'passare'....
Ho terminato il mio lungo ciclo di maggese, in cui sembravo vuota di idee ma in realtà raccoglievo energie e strumenti per realizzarle. Ho errato e sarò sempre errante, sbaglierò ma mi muoverò sempre.

Pregna potenza, come fertile terra smossa dalle vibrazioni,
anche se caduta, piena di ferite doloranti, sono pronta a combattere questa Guerra.

ANIMOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!


Stanotte attenderò le nebbie del tempo eterno per danzare con i miei cari....

My dark playlist

Wolfmoon - Type 0 Negative (Underworld Soundtrack)
Love you to death - Type 0 Negative
Vampiria - Moonspell
Mr Crowley - Ozzy Osbourne
Poison - Alice Cooper
Fear of the dark - Iron Maiden
Samhain night - Lorena McKennit
All Souls night - Loreena McKennit
REQUIEM

Nella polvere
sarò sposa del fuoco
e poi volerò nell'aria,
accarezzando il grano
insinuandomi sinuosamente tra le fronde degli alberi

il salice piangente mi condurrà al fiume
in cui io nuoterò
come in un liquido amniotico inverso
leggera e inpalpabile
attraverserò gli abissi dell'anima

Non ci saranno lacrime e nè parole
Solo la musica armoniosa del silenzio della natura
e con essa danzerò....danzerò....danzerò...danzeremo
e in una stanza buia attraversata da un raggio di sole
il pulviscolo sembrerà una miriade di luci
che danzeranno nell'eternità