mercoledì 9 aprile 2014

Spaghetti all'orientale - ricetta vegetariana e vegana


Prima volta che parlo di cucina in un blog!
Non perché non ami cucinare (anzi....e si vede...) perché semplicemente non mi è mai venuta la spinta di riportare le mie ricette, per lo più inventate sul momento, dove le quantità e gli ingredienti spesso le calibro empiricamente sul momento.

Oggi, per festeggiare il mio primo mesetto da vegetariana pubblico una ricetta che vuole ricreare i sapori orientali fondendoli col mio gusto personale!

E' un piatto adatto anche agli amici vegani!

Ingredienti per 2/3 persone

300gr Spaghettoni (non sono facili da trovare, potete usare in alternativa Bucatini o Spaghetti Grossi come in foto)
2 Cipolle
1/2 Zucchine (se è grande una basta)
1/2 Carote 
Salsa di Soia dolce 
Zenzero fresco,un pezzetto di radice da tagliare in strati sottili
Mandorle tritate a cubetti (io di solito prendo quelle già fatte che costano un euro e vanno bene anche per due o tre volte.)
Sale (io uso quello affumicato che personalmente adoro!)
1 Passata/ Salsa di Pomodoro
Pizzico Peperoncino
Spezie (paprika, cumino, aglio in polvere)
un filo d' Olio 

In una pentola, o meglio in un wok, fate rosolare le cipolle tagliate medio/fine in un composto di acqua, sale, aceto e salsa di soia, in alternativa dell'aceto potete usare la birra o vino bianco, senza olio.
Tagliate lo zenzero in sottili strati e aggiungetelo.
Dopo un po', a seconda se preferite le verdure più cotte o crude, aggiungete le carote tagliate a filettini e in ultimo le zucchine sempre tagliate a filettini. Aggiungete una spolverata di mandorle tritate.

In un altro pentolino, scaldate la passata di pomodoro aggiungendo del peperoncino, paprika e cumino e dell'olio di oliva - oppure un olio al peperoncino. Aggiungete un filo di salsa di soia e un'altra spolverata di mandorle tritate.

Quando gli spaghettoni saranno cotti, versate prima il sugo e girate, poi aggiungete le verdure.

Et voilà...pronto! :)